Venite a scoprire presso la ns sede l’erpice a dischi con telaio pieghevole della MASCHIO/GASPARDO UFO 400 con RULLO AD ANELLI
L’attrezzo è una soluzione strategica per la gestione del residuo superficiale e l’affinamento del terreno compreso tra 10 e 15 cm di profondità.
Caratteristica fondamentale che lo contraddistingue è l’elevata luce libera tra gli elementi e gli spazi studiati del telaio, che gli consentono velocità di lavoro tra i 12 e 15 Km/h, tutto a vantaggio dell’efficienza e della resa operativa.
BENEFICI AGRONOMICI
INCORPORAZIONE DEL RESIDUO:
Al contrario delle lavorazioni convenzionali, l’utilizzo della dischiera limita l’inversione degli strati ai primi 10-15 cm di profondità, permettendo l’aumento della sostanza organica
in superficie. Il residuo superficiale viene tagliato e rimescolato con il terreno, creando un ambiente ottimale per lo sviluppo dei microrganismi e migliorando la fertilità del suolo.
RIPRISTINO DELLA STRUTTURA DEL SUOLO
Nel lungo periodo la lavorazione del solo strato attivo fino a 15 cm di profondità, migliora anche la struttura del suolo, rendendolo più ricca di Sostanza Organica: il terreno diventa così ideale sia per un più facile affinamento, sia per lo sviluppo della coltura seminata.
CONTROLLO DELLE MALERBE
Per raggiungere il massimo potenziale di resa è necessario controllare al meglio lo sviluppo delle infestanti e allo stesso tempo limitare l’utilizzo di sostanze chimiche, per un risparmio sia economico che ambientale.
BENEFICI ECONOMICI
Efficienza, versatilità e riduzioni dei consumi sono le caratteristiche che 
accomunano questo attrezzo costruito in stretto contatto con gli agricoltori: in questo modo, si fondono i concetti della minima lavorazione, abbattendo i costi di gestione e i tempi di lavorazione.erpice