70aSono completamente nuovi e vanno ad accrescere l´offerta della gamma T7 New Holland che ora si compone di 11 modelli. Sono i nuovissimi T7.290 e T7.315 che, costruiti a Basildon per rispondere agli agricoltori bisognosi di maggiore potenza senza scendere a compromessi con la versatilità, spingono la gamma fino ai 300 cavalli di potenza nominale e 310 di potenza massima del T7.315 passando per i 270 cavalli nominali e 290 di potenza massima del T7.290. Non c´è Power Boost. Emisssionati Tier 4B, montano un motore che utilizza il sistema ECOBlue™ Hi-eSCR e dispone di turbocompressore a geometria variabile a controllo elettronico in grado di generare la coppia richiesta per funzionare a bassi regimi e reagire velocemente alle variazioni di carico. Nuovi modelli Serie T7 New Holland T7.290 – 270 CV 290 CV T7.315 – 300 CV 313 CV La trasmissione è a variazione continua Auto Command™ di New Holland con quattro punti di presa di moto diretta che, posizionati per corrispondere alle velocità operative più frequentemente usate nei lavori di pressatura o che richiedono elevato sforzo di traino ma anche su strada in fase di trasporto a velocità sostenuta, garantiscono il 100 per cento di efficienza meccanica. Equipaggiati con Pdp a quattro velocità, utilizzano il motore con la massima efficienza: nei lavori più leggeri di falciatura con l´attrezzo frontale e posteriore l´operatore può selezionare dalla cabina il regime di 1000 giri al minuto Eco risparmiando carburante senza perdere in efficienza. Di serie la sospensione Comfort Ride™, mentre sono nuove le sospensioni con doppio cilindro dell´assale anteriore sospeso HD di nuova generazione che, abbinate al sistema ABS, al freno motore e alle luci di lavoro Led – fino a 20 -, fanno di queste macchine un punto di riferimento per le attività di trasporto. L´ambiente operativo confortevole e tranquillo è assicurato dalla cabina Horizon dotata di sedile ventilato di ultima generazione Auto Comfort™ e bracciolo SideWinder II di serie. Questi nuovi modelli si avvalgono dell´automatismo trattore-pressa di Classe 3 Isobus IntelliCruise™ New Holland, che consente alla BigBaler New Holland di controllare la velocità del trattore in base alle variazioni dell´andana così da massimizzare l´efficienza e l´omogeneità delle balle. Gli automatismi dei modelli T7.290 e T7.315, come la funzione di controllo della sequenza di svolta a fondo campo – HTS di ultima generazione, il sistema di guida automatica IntelliSteer e il sistema telematico PLM™ Connect, conferiscono all´operatore il totale controllo del trattore. Il sistema idraulico è stato riprogettato così da ridurre le perdite parassite. L´olio su queste nuove macchine è messo in movimento solo quando necessario. Inoltre, la pompa da 220 litri al minuto offre una notevole portata idraulica a bassi regimi motore. I due nuovi modelli T7 possono montare pneumatici più grandi di gruppo 48 e 49 con diametro rispettivamente di 2050 e 2170 millimetri con larghezza del pneumatico posteriore fino a 900 millimetri per massimizzare la capacità di trazione e ridurre al minimo il compattamento del suolo. Il monitor IntelliView IV consente, infine, il monitoraggio della pressione dei pneumatici. L´operatore può infatti impostare la pressione ideale e tenere sotto controllo fino a 16 pneumatici ricevendo un avviso se la pressione devia dai valori regolati.